Il programma Connessus ed il progetto NethArs sono aperti ad ogni tipo di collaborazione, sponsorizzazione, partnership e patrocinio, attinenti per qualità, etica e morale agli obiettivi prefissati dal programma stesso e in linea con lo Statuto dell’Associazione Salvatoriana Cascada O.N.L.U.S..

Tutela e diritti

Il programma Connessus e il progetto NethArs cadono sotto l’egida dell’Associazione Salvatoriana Cascada O.N.L.U.S. e tutelate dal Diritto d’Autore.

Normativa sui Diritti d’Autore

Le opere del progetto artistico NethArs sono tutelate:

  • in Italia dalla Legge 22 Aprile 1941, N. 633 – Protezione del Diritto d’Autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.
  • nel mondo, dall’Articolo 27 della  Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo adottata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 Dicembre 1948

“… Ogni individuo ha diritto alla protezione degli interessi morali e materiali derivanti da ogni produzione scientifica, letteraria e artistica di cui egli sia autore.”

I diritti di utilizzazione economica

I principali diritti di utilizzazione economica dell’opera sono:

  • diritto di riproduzione: cioè il diritto di effettuare la moltiplicazione in copie dell’opera con qualsiasi mezzo;
  • diritto di esecuzione, rappresentazione, recitazione o lettura pubblica dell’opera: cioè il diritto di presentare l’ opera al pubblico nelle varie forme di comunicazione sopra specificate;
  • diritto di diffusione: cioè il diritto di effettuare la diffusione dell’opera a distanza (mediante radio, televisione, via satellite o via cavo, su reti telematiche, ecc.);
  • diritto di distribuzione, cioè il diritto di porre in commercio l’opera;
  • diritto di elaborazione, cioè il diritto di apportare modifiche all’opera originale , di trasformarla, adattarla, ridurla ecc..

Tutti questi diritti permettono all’autore di autorizzare o meno l’utilizzo della sua opera e trarne i benefici economici.

Il titolare dei diritti

Il titolare dei diritti d’autore è, in via originaria, l’autore in quanto creatore dell’opera (oppure, nel caso di opere in collaborazione, i coautori).
I diritti patrimoniali possono poi essere acquistati, alienati o trasmessi in tutte le forme e modi consentiti dalla legge.

Durata della tutela economica dell’opera

I diritti di utilizzazione economica durano per tutta la vita dell’autore e fino a 70 anni dopo la sua morte. Trascorso tale periodo l’opera cade in pubblico dominio. Nel caso di opere in collaborazione il termine si calcola con riferimento al coautore che muore per ultimo.

Poteri decisionali

La C.C.N. Commissione Connessus NethArs, eletta dal direttivo dell’associazione Cascada (con conferma o rinnovo triennale), si occuperà del buon andamento del programma e dei progetti ad esso collegati.

La C.C.N., operando sempre nel rispetto degli statuti associativi e del programma Connessus, avrà pieni poteri di gestione organizzativa a livello nazionale ed internazionale con delega di rappresentanza.

Per tutti gli aspetti economici, tale comitato dovrà sempre far capo al Responsabile Finanziario (Organizzazione punto III).

Tutti i progetti inerenti il programma Connessus, devono essere presentati, dall’autore o dagli autori, alla C.C.N..

Finanziamento

Tutti gli iscritti all’Associazione Cascada operano come professionisti volontari, pertanto gli introiti economici che derivano dal Programma Connessus, tolti i rimborsi e le spese vive di gestione, sono devoluti alle missioni umanitarie di Cascada.

Il ricavato delle mostre artistiche connesse al progetto NethArs per il 30% è versato come erogazione liberale all’associazione e il restante 70% agli artisti.

Per quanto concerne la realizzazione della Neth, come è stato già scritto chiaramente nel progetto, l’artista selezionato presta la sua opera gratuitamente.

Tutela della denominazione

I termini Connessus e NethArs sono da intendersi come parte integrante e fondamentale del movimento.

Non sono accettabili manomissioni verbali e/o scritte di nessun genere, dei termini succitati.

Non possono essere rilasciate informazioni, comunicati stampa, notizie, annunci, video, redazionali, interviste e qualunque altro tipo di comunicazione analogica e digitale, a nome e per conto del Programma Connessus o NethArs, se non approvato dall’Ufficio Stampa dell’Organizzazione.

A proposito dell'autore

Post correlati